Autorizzazione all'uso dei cookie

Dirigenza e Amministrazione

Via Santa Teresa, 30 - 20025 Legnano (MI) (ingresso via Monte Cervino)
    Tel.: +39 0331 54 04 89
    Posta elettronica Segreteria: mimm0cf007@istruzione.it
    Posta Elettronica Certificata: mimm0cf007@pec.istruzione.it
    C.F.: 92048900150 - Codice univoco: UFASW2 -  Codice IPA: cpiale

Codice meccanografico: MIMM0CF007

 

Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti sono istituzioni scolastiche autonome, attivate all’interno del Sistema nazionale di istruzione e organizzate in reti territoriali di servizi.
In Lombardia sono 19, ed offrono percorsi di istruzione per adulti, finalizzati al conseguimento di un titolo di studio di I livello (licenza media) e di II livello finalizzati al conseguimento della certificazione attestante l’acquisizione delle competenze di base connesse all’obbligo di istruzione di cui al decreto del Ministro della pubblica istruzione 22 agosto 2007, n. 139
Il CPIA è anche il luogo dove sviluppare competenze di base per l’esercizio attivo della cittadinanza ed è il soggetto istituzionale deputato all’integrazione linguistica dei migranti e a garantire il diritto di istruzione anche ai detenuti. I percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana sono finalizzati al conseguimento del titolo attestante il raggiungimento del livello di conoscenza della lingua italiana di livello A2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue elaborato dal Consiglio d’Europa.
Il CPIA, inoltre, è soggetto pubblico di riferimento per la costituzione delle Reti territoriali per l’apprendimento permanente.

La rete territoriale di servizio del CPIA 4 Milano-Legnano è così articolata:

MICT70800V   C/O IV S.M.S. RHO, via Pomè 25 - Tel. +39 02932094216
MICT70900P   C/O S.M.S. "TOSI" LEGNANO, Via Santa Teresa, 30 (ingresso via Monte Cervino) -Tel. +39 0331540489
MICT71000V   C/O S.M.S. "IV GIUGNO" MAGENTA, via Boccaccio 24 - Tel +39 0297275280
MIEE709013    Scuola Primaria Casa Circondariale Di Bollate  Via Cristina Belgioioso 120, Milano
MIMM709012   Scuola Primo Grado Casa Circondariale Di Bollate Via Cristina Belgioioso 120, Milano

Possono iscriversi ai CPIA gli adulti, e i giovani che hanno compiuto i 16 anni di età, anche stranieri che:

  • non hanno assolto l’obbligo di istruzione e che intendono conseguire il titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione;
  • intendo conseguire titolo di studio conclusivo del secondo ciclo di istruzione;
  • intendono iscriversi ai Percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana;
  • in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, dimostrano di non poter frequentare i corsi diurni

I corsi di istruzione per adulti dei CPIA, sono organizzati nei seguenti percorsi

  • Percorsi di istruzione di primo livello
  • Percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana
  • Percorsi di istruzione di secondo livello (Istituto Tecnico, Professionale e Liceo Artistico)

 20 giugno - Giornata Mondiale dei Rifugiati
World Refugee Day - 20 June

20 giugno - giornata del rifugiato

Al fine di intensificare gli sforzi per prevenire e risolvere i conflitti e contribuire alla pace e alla sicurezza dei rifugiati, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha scelto di celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato il 20 giugno di ogni anno con la Risoluzione 55/76. Il documento è stato approvato il 4 dicembre 2000 in occasione del 50° anniversario della Convenzione del 1951 relativa allo status dei rifugiati. Venne celebrata per la prima volta il 20 giugno 2001, nel cinquantesimo anniversario della suddetta Convenzione.

Ogni minuto 20 persone lasciano tutto alle spalle per sfuggire alla guerra, alla persecuzione o al terrore.

Esistono diversi tipi di sfollati forzati:

Rifugiati - Un rifugiato è qualcuno che è fuggito dalla sua casa e dal suo paese a causa di "un fondato timore di persecuzione a causa della sua razza, religione, nazionalità, appartenenza a un particolare gruppo sociale o opinione politica", secondo le Nazioni Unite Convenzione sui rifugiati del 1951. Molti rifugiati sono in esilio per sfuggire agli effetti di disastri naturali o provocati dall'uomo.

Richiedenti asilo - I richiedenti asilo dicono di essere rifugiati e sono fuggiti dalle loro case come fanno i rifugiati, ma la loro richiesta di status di rifugiato non è ancora valutata in modo definitivo nel paese in cui sono fuggiti.Persone sfollate internamente Le persone sfollate internamente (IDP) sono persone che non hanno attraversato un confine internazionale ma si sono trasferite in una regione diversa da quella che chiamano casa nel loro paese.

Persone apolidi - Gli apolidi non hanno una nazionalità riconosciuta e non appartengono a nessun paese. Le situazioni di apolidia sono solitamente causate da discriminazioni contro determinati gruppi. La loro mancanza di dentificazione - un certificato di cittadinanza - può escluderli dall'accesso a importanti servizi governativi, tra cui assistenza sanitaria, istruzione o impiego.

Rimpatriati - I rimpatriati sono ex rifugiati che tornano nei propri paesi o regioni di origine dopo l'esilio. I rimpatriati hanno bisogno di sostegno continuo e assistenza per il reinserimento per assicurare che possano ricostruire la propria vita a casa.

Per saperne di più: www.unhcr.org
Per aderire alla campagna #WithRefugees

rifugiati 


Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite (UNRIC): Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile

Locandina corsi CPIA

"Quando fai piani per un anno, semina grano. 
Se fai piani per un decennio pianta alberi.
Se fai piani per la vita, forma ed educa le persone." 
  
Proverbio cinese: Guanzi (c 645BC) 


 

Clicca sull'immagine per ultriori dettagli

Logo progetto cinema per la scuola

foto riprese progetto cinema

Comunicazioni in evidenza

31/05/2019 - Graduatorie provinciali permanenti e graduatorie d’istituto di prima fascia del personale A.T.A. a. s. 2019/20 - Inserimento Allegato G – Istanze on-line.

Al personale A.T.A.

 

Oggetto: Graduatorie provinciali permanenti e graduatorie d’istituto di prima fascia del personale A.T.A. a. s. 2019/20 - Inserimento Allegato G – Istanze on-line.

In riferimento alla procedura concorsuale in oggetto, si informano le SS.LL. che il MIUR con nota prot. n. 1062 del 17.04.2019 ha reso noti i termini della trasmissione dell’allegato G la cui applicazione, contestuale in tutto il territorio nazionale, sarà disponibile a partire dal 3 giugno 2019 e rimarrà disponibile fino al 24 giugno 2019.
A tal fine si sottolinea che dette domande vengono presentate esclusivamente con procedura on – line.
Pertanto, si evidenzia la necessità, al fine di una corretta produzione delle graduatorie di circolo e d’istituto, che l’allegato G sia prodotto da tutto il personale che abbia presentato domanda di inserimento/aggiornamento in prima fascia.
 

La Dirigente Scolastica

30/05/2019 - Personale a Tempo Determinato - (NASpl)- nota Regione Lombardia- disposizioni a partire dall’ a.s. 2018/19.

Adempimenti per l'acquisizione dello stato dl disoccupazione da parte degli insegnanti e del personale ATA a tempo determinato.

Integrazione Inclusione

continuità orientamento

piano triennale offerta formativa

Abbonamento a Feed prima pagina

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.