Autorizzazione all'uso dei cookie

Tu sei qui

IDA - Accordo tra USR e regione Lombardia frequenza 15enni

 

Gli studenti che hanno compiuto il quindicesimo anno di età privi del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione e in ritardo con la carriera scolastica, possono essere iscritti e frequentare i CPIA nel percorso di primo livello - primo periodo didattico, per particolari e motivate esigenze, nel caso si trovino nelle seguenti situazioni:
- seguano le attività didattiche nell’istituto secondario di primo grado con frequenza irregolare;
- dimostrino rilevanti difficoltà di apprendimento nel gruppo dei pari;
- abbiano un profitto negativo e/o un comportamento inadeguato rispetto al regolamento di istituto;
- siano venuti meno al Patto di corresponsabilità sottoscritto

Si precisa che:

1 – l’inserimento nei percorsi didattici del CPIA dello studente 15nne non è automatico, ma è soggetto alla valutazione dei docenti del CPIA.

2 – lo studente 15nne deve trovarsi nelle condizioni dell’assolvimento dell’obbligo scolastico, ovvero essere già iscritto presso una scuola. Pertanto, la richiesta di valutazione di attivazione del Protocollo, deve essere inoltrata al CPIA dalla scuola dove lo studente è iscritto.

Accordo tra USR e Regione frequenza 15enni

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.